Insegnante? Scrivici!

Corsi di pittura gratis: dove trovarli

Diciamolo: ormai siamo decisamente abituati a trovare online lezioni gratis di qualsiasi cosa.

Solitamente, a essere completamente gratuiti, sono i corsi per principianti. Di qualsiasi tipo: qui parliamo di corsi di pittura gratis, ma si potrebbe parlare nello stesso modo anche dei corsi di disegno gratuiti, delle lezioni di cucito, dei corsi di cucina, dei corsi di chitarra, dei corsi di inglese e via dicendo.

Il continuo svilupparsi della rete, con un proliferare di contenuti – talvolta fortunatamente di qualità – ha portato infatti tutti noi ad avere la certezza (o quasi) di poter trovare online una buona parte delle informazioni ricercate, alcune delle quali sono spesso presentate sotto forma di lezioni, di tutorial e di corsi.

I corsi di pittura gratuiti sono spesso online #

Tutto questo vale come anticipato anche per i corsi di pittura gratis, che si possono trovare in varie forme e in varie vesti.

Come scegliere le lezioni più adatte a te? Certamente quando parliamo di corsi di pittura gratuiti non parliamo delle classiche lezioni frontali o in classe con degli insegnanti in carne e ossa: per forza di cose è infatti difficile trovare dei professionisti disposti a dispensare gratuitamente delle lezioni d'arte a decine se non centinaia di persone!

Quando si parla di corsi di pittura gratis, quindi, non si guarda a delle lezioni d'arte in presenza, quanto invece a dei corsi da remoto e in differita, online ma non solo. Vediamo quindi quali sono le opzioni per chi è alla ricerca di corsi di pittura gratis.

I prezzi dei corsi di pittura #

Prima di andare a scoprire quelli che sono i vari corsi di pittura gratis ai quali puoi accedere per imparare a dipingere senza spendere un euro – o spendendone davvero pochissimi – è bene dedicare qualche riga ai prezzi dei corsi di pittura.

Chi cerca delle lezioni gratuite infatti potrebbe essere spinto in questa direzione dalla volontà di risparmiare, dopo essersi imbattuto in corsi effettivamente molto costosi. Va detto, però, che i prezzi dei corsi di pittura cambiano in modo importante tra una scuola e l'altra, nonché tra un insegnante e l'altro. I fattori che portano a questa diversificazione piuttosto larga sono tanti: la strutturazione e la popolarità della scuola, il calibro dell'insegnante, il numero di studenti, il livello richiesto per l'accesso, la qualità degli accessori per la pittura messi a disposizione per gli studenti e via dicendo.

Corsi di pittura costosi e corsi di pittura economici #

Non tutti i corsi di pittura classici sono particolarmente costosi: la media del costo delle normali lezioni di pittura – se davvero di una media si può parlare – viaggia intorno ai 30 euro per ogni appuntamento, e quindi per ogni lezione di due ore l'una. Si possono ovviamente trovare corsi per dipingere molto, molto più costosi ed esclusivi, ma anche delle lezioni con delle tariffe più convenienti, che sfiorano talvolta – per le lezioni di gruppo – una tariffa di 10/15 euro all'ora.

Si possono trovare per esempio dei corsi online a pagamento che, oltre a offrire delle lezioni da scaricare, garantiscono una consulenza privata, il tutto a meno di 100 euro per corsi da 10/15 lezioni. Esistono inoltre dei corsi di pittura intensivi,  da 14-16 ore alla settimana: anche in questo caso i costi sono variabili, ma è possibile trovare delle lezioni molto interessanti a un prezzo compreso tra i 100 e i 200 euro.

Quindi sì, esistono dei corsi di pittura decisamente costosi, destinati a chi ha un budget non indifferente. Esistono però anche delle lezioni piuttosto economiche, ideali per chi vuole il compromesso tra efficacia delle lezioni e risparmio.

Imparare a dipingere (quasi) gratis: i libri di pittura #

Un tempo, fino a non molti anni fa, chi voleva imparare a dipingere senza però spendere troppo con delle lezioni vere e proprie aveva solo un'opzione, costituita dai libri. L'editoria dedicata alle lezioni di pittura è praticamente sterminata: ci sono tanti, tantissimi libri dedicati ai consigli per principianti, che insegnano a scegliere e a usare i pennelli, a preparare la tela da dipingere, a mescolare i colori e via dicendo.

Ma ci sono anche dei libri riservati ai pittori già capaci, che si focalizzano su degli elementi di volta in volta particolari, la pittura del mare, i ritratti, dipinti di animali e via dicendo.

Qui la scelta è quindi davvero ampia: l'importante, prima di acquistare un libro per imparare a dipingere, è pensare molto bene ai proprio obiettivi e, parallelamente, al proprio livello, in modo da acquistare il libro giusto. Sarà molto avvantaggiato l'artista in erba che conosce abbastanza bene l'inglese, in quanto potrà pescare in un numero ben maggiore di pubblicazioni.

Corsi di pittura gratis online: i tutorial #

Basta andare sui motori di ricerca e porre delle domande (come dipingere con gli acrilici, come dipingere con gli acquerelli, come scegliere i pennelli per dipingere e via dicendo) per trovare un sacco di lezioni gratuite online, concentrate di volta in volta su uno o sull'altro argomento specifico.

I tutorial di questo tipo, però, si prestano a essere utilizzati soprattutto in due casi: sono molto comodi per il principiante totale, che cerca dei consigli basici per prendere dimestichezza con i pennelli, oppure per il pittore che ha già realizzato qualche tela, ma che ha ancora qualche dubbio da colmare per diventare davvero bravo.

I tutorial online, in un percorso da autodidatta, potrebbero essere usati come delle integrazioni puntuali a quanto letto neilibri di pittura di cui sopra, ma difficilmente – se non in rari casi – riusciranno a sostituire completamente un buon corso di pittura in presenza.

Video-corsi di pittura online #

Non ci sono dubbi: su YouTube ci sono davvero un sacco di video di lezioni di pittura, pensati soprattutto per i principianti. Si tratta, ovviamente, di video-corsi gratuiti di pittura, ai quali chiunque può accedere. Indubbiamente poter vedere qualcuno che dipinge mentre spiega le varie tecniche è di grande aiuto, offrendo quindi molto di più rispetto a un semplice libro.

Ci sono però anche degli svantaggi: non sempre questi professori-youtuber hanno delle grandi doti come insegnanti (anche se alcuni sono davvero bravi), e non sempre seguono le tempistiche degli utenti, che quindi devono armarsi di pazienza. Ma, soprattutto, quando si tratta di corsi di qualità si arriva presto al momento decisivo, in cui le lezioni gratis finiscono: di solito gli insegnanti professionisti usano i video gratuiti su Youtube per dimostrare agli utenti le proprie capacità e l'effettiva qualità dei propri corsi, prima di proporre dei corsi successivi a pagamento.

Quindi sì, esistono davvero tanti corsi di pittura gratuiti online, di diversi tipi e in differenti formati. Quando si tratta di lezioni d'arte, però, la qualità e l'efficacia dell'apprendimento sono sempre maggiori, per forza di cose, nei corsi di pittura a pagamento, classici, in presenza dell'insegnante.

Corsi di pittura a pagamento: i vantaggi #

Iniziare frequentando un corso di pittura gratuito non è certo un errore.

Per migliorare davvero, però, i corsi di pittura classici offrono un'efficacia assolutamente maggiore: qui si ha infatti la possibilità di avere un feedback immediato dell'insegnante, nonché dei consigli mirati in base alla nostra attitudine e alla nostra tecnica, cosa che nessun libro, tutorial online e video potrà fare!

Il bello delle lezioni con l'insegnante di pittura è proprio questo: ogni lezione è differente, perché ogni studente ha delle esigenze diverse!